I libri scritti da Luca Trapanese

NATA PER TE

Storia di Alba raccontata fra noi

Una bambina che aspettava solo di essere accolta. Un quarantenne single pronto a prenderla con sé.

La storia di un’adozione che ha commosso l’Italia intera, raccontata insieme a un altro padre che fatica a comprenderne le ragioni.

Una riflessione dolce e incandescente sulla paternità.

Edizioni Einaudi Stile Libero
Luca Trapanese e Luca Mercadante

VI STUPIREMO CON DIFETTI SPECIALI

Un progetto di Luca Trapanese

Tre storie di tre bambini apparentemente diversi, ma che con la loro disabilità riescono a trasformarsi in super eroi.

Da un idea di Luca Trapanese, scritto da Patrizia Rinaldi e disegnato da Francesca Assirelli, questo libro per bambini ha lo scopo di educare alla disabilità partendo dalla scuola.

Edizioni Giunti

Luca Trapanese è nato a Napoli il 14 gennaio 1977.
È padre di una bambina down che ha adottato nel 2018.
Da quando aveva 14 anni viaggia molto, prediligendo i Paesi in via di sviluppo. Ama l’India e l’Africa dove ha svolto attività di volontariato, coordinando progetti molto importanti in collaborazione con le suore di Madre Teresa. È cresciuto spiritualmente a Lourdes, instaurando intensi rapporti con tanti ragazzi disabili incontrati sul treno bianco, e si è formato nella parrocchia nella SS. Trinità guidata da Don Gennaro Matino.
Ha fondato “A ruota libera Onlus” con Eduardo Savarese e, insieme a lui, realizza una lunga serie di progetti legati alla disabilità. Ha fondato delle comunità per ragazzi disabili senza genitori e una casa famiglia, “La casa di Matteo”, per bambini con gravi malformazioni, unica in tutto il Sud Italia.
Coordina da dieci anni i progetti della Fondazione del Cardinale di Napoli e collabora attivamente con enti benefici di rilievo come il Pio Monte della Misericordia.
Nel tempo libero dipinge acquerelli, soprattutto durante i suoi viaggi.
Per Enaudi Stile Libero ha pubblicato “Nata per te” con Luca Mercadante.
Con questo libro Luca ha scelto di sostenere La Casa di Matteo.

Patrizia Rinaldi è laureata in Filosofia e vive e lavora a Napoli.
Ha pubblicato, tra gli altri, con Edizioni e/o, Sinnos, Lapis, El.
È stata tradotta in Germania, negli Stati Uniti, in Ungheria e in Serbia.
Alcuni riconoscimenti: Premio Pippi, Premio Elsa Morante, Premio Alghero, Premio Laura Orvieto, Premio Leggimi Forte, Premio Andersen Miglior Fumetto.
Nel 2016 ha vinto il Premio Andersen Miglior Scrittore.

Francesca Assirelli è un’illustratrice.
Nata nel 1977 a Napoli, vive e lavora a Bologna.
Ha lavorato per diverse case editrici sia in Italia che all’estero e le sue immagini hanno così viaggiato dall’America alla Corea.
Adora lavorare con i bambini, perché questo le consente di avvicinarsi al loro mondo e alla loro creatività imparando sempre cose nuove.
Se si passa davanti alla porta del suo studio, può capitare di sentirla ridere perché, mentre disegna, si diverte spesso per le espressioni buffe che dà ai suoi personaggi.